Mutui

Mutuo di scopo: cos’è e come funziona

Mutuo di Scopo

Vuoi sapere cos’è il mutuo di scopo? Leggi questo articolo e lo scoprirai. Parliamo di una tipologia di finanziamento che ha una particolare caratteristica e che ora ti spiegheremo.
Il mutuo di scopo è un contratto di finanziamento attraverso cui una banca concede del denaro ad un cliente. L’aspetto particolare è rappresentato dal fatto che il cliente non solo deve, ovviamente, restituire il prestito ma è obbligato ad utilizzare quel denaro per un unico scopo. Ovvio che tale scopo deve essere incluso nel contratto di mutuo.
Il mutuo di scopo non è molto differente da questa tipologia di prestito. Il prestito finalizzato, come il mutuo di scopo, obbliga il ricevente ad usare solo e soltanto in un modo il denaro ricevuto dalla banca. La differenza principale sta nella durata del finanziamento, relativamente breve quella del prestito, più lunga quella del mutuo.

Questioni giuridiche

Dal punto di vista giuridico, il mutuo di scopo ha suscitato parecchie polemiche. Una decisione della Corte di Cassazione, risalente ormai a più di trent’anni fa, ha stabilito che i mutui di scopo siano differenti dai mutui tradizionali. Trattasi, infatti, di mutui a natura consensuale, non reale.

Nullità del finanziamento di scopo

Il finanziamento di scopo è da ritenersi nullo dal punto di vista contrattuale quando la somma ricevuta in prestito viene utilizzata in maniera differente rispetto a quanto inizialmente stabilito. Si può, quindi, procedere alla risoluzione del contratto nel caso in cui questa condizione fondamentale non venga rispettata.

Il contratto può essere considerato nullo anche nel caso in cui il cliente intenda utilizzare quella somma per estinguere il debito che il soggetto aveva contratto con lo stesso istituto bancario. Se, dunque, viene meno all’impegno preso, il soggetto dovrà restituire immediatamente l’importo ricevuto. Nel caso in cui, invece, tutto dovesse procedere secondo i piani, egli dovrà ugualmente rimborsare la banca ma potrà farlo secondo le condizioni previste dal contratto.

Related posts

Rate mutuo: come ottenere la sospensione

Carmine Roca

Cos’è il mutuo a tasso fisso: pro e contro

Carmine Roca

Piano ammortamento mutuo: variabile o alla francese?

Carmine Roca

Leave a Comment