Mutui acquisto

comparazione cessione del quinto

Il mutuo acquisto è un’operazione attraverso cui una banca eroga credito che il beneficiario utilizzerà per acquistare un immobile. Hai trovato la casa dei tuoi sogni? Scegli il mutuo che fa per te e sarà tua!

Approfondisci

Banche e Finanziarie che confrontiamo per te

RataOk.it confronta per te i migliori istituti bancari e finanziari presenti sul mercato

Che cos’è il mutuo acquisto

Il mutuo acquisto è un contratto di finanziamento secondo cui l’importo concesso al mutuatario è direttamente legato all’acquisto di un immobile (solitamente quello adibito a prima casa).

Chi può accedervi

Possono accedere al mutuo tutti i cittadini maggiorenni residenti in Italia (anche stranieri) con un reddito mensile dimostrabile. Prima di concedere il mutuo, la banca farà, comunque, un’indagine approfondita sia sulla storia creditizia del cliente sia sull’immobile oggetto del finanziamento.

Come ottenere un mutuo acquisto

Vai nella sezione dedicata. Compila il Form, confronta le offerte e richiedi la fattibilità del tuo mutuo acquisto. Verrai ricontattato da un nostro consulente per preventivo senza impegno ma creato su misura del tuo profilo e delle tue esigenze. Nel caso in cui deciderai di accettare il preventivo, potrà cominciare la fase di istruttoria della tua pratica di mutuo. Il consulente ti indicherà infatti i documenti da inoltrare al fine di velocizzare la procedura.

FAQ

Esistono detrazioni fiscali sui mutui per acquisto prima casa?

Sì. È possibile portare in detrazione sia le spese accessorie (spese notarili, spese di perizia, istruttoria ecc.) sia parte degli interessi che il mutuatario paga alla banca durante il rimborso delle rate. Per i mutui acquisto prima casa si può usufruire di uno sconto sul pagamento dell’imposta sostitutiva, pari allo 0,25% dell'importo del mutuo (invece del 2%). È possibile portare in detrazione fino al 19% degli interessi passivi (soglia massima 4.000 euro).

Quali requisiti servono per ottenere le agevolazioni sui mutui acquisto prima casa?

In primo luogo, l’intestatario del mutuo deve essere una persona fisica e non deve possedere altri immobili utilizzati come abitazione principale. L’immobile non deve essere di lusso. Al fine di ottenere la detrazione sugli interessi passivi del mutuo, il mutuatario deve provvedere a trasferire, entro 12 mesi dall’acquisto, la sua residenza presso il nuovo immobile.

Come si valuta l’immobile da acquistare?

La valutazione viene effettuata da un perito in grado di valutare nel dettaglio tutti i fattori che incidono sul valore dell’immobile (piano, anzianità, comune di ubicazione, condizioni generali degli impianti, stato di manutenzione ecc.).

Vantaggi del mutuo acquisto.

  • • Possibilità di ottenere detrazioni fiscali sul mutuo della prima casa;
  • • Finanziamento, con alcuni istituti, fino al 100% del valore dell’immobile;
  • • Flessibilità nella scelta del tasso d’interesse migliore.
I nostri partner bancari e finanziari